PENSO GREEN – PENSO SOCIAL —> RURAL HUB

RuralHub-project

Carissimi, dopo una bella formazione a Salerno abbiamo incontrato una bella realtà. Il Rural Hub. Cos’è??

Rural Hub è il nodo principale di una rete di ricercatori, attivisti, studiosi e manager interessati nel individuare nuovi modelli di sviluppo economico per trovare soluzioni ai bisogni sociali e di mercato  che emergono dal mondo delle nuove imprese rurali.
Nasce come un collettivo di ricerca per favorire il collegamento tra nuove realtà innovative, investitori e associazioni di categoria legate osservando la mancanza di un incubatore d’impresa che potesse offrire realmente servizi per innescare un rinnovamento imprenditoriale, tecnologico e sostenibile anche nel settore agroalimentare. Rural Hub è il primo hackerspace italiano che mette in connessione e consente lo scambio e la condivisione tra persone, idee, tecnologie e progetti dell’innovazione sociale applicata alla ruralità.

L’IDEA è: non fare fatica in agricoltura come i nostri nonni….ma….non utilizzare strumenti che danneggiano la natura. In più, fatto social cioè insieme, è fatto meglio!

Rural Hub è:

  • luogo condiviso di vita (coliving) e lavoro (coworking);
  • centro di studi e ricerca permanente sull’innovazione sociale applicata alla ruralità;
  • sede locale e globale di eventi diffusi;
  • incubatore, Mentoring e Project Financing per Rural Start-up:
  • connettore tra gli innovatori e i change maker rurali;
  • laboratorio sulle nuove realtà imprenditoriali e comunitarie, formali e non formali dell’agrifood;
  • task force per progetti di attivazione delle comunità rurali.

 A NOI PIACE, SAREBBE BELLO FARLO ANCHE A FORLì. CHI è INTERESSATO??

Annunci

Informazioni su Progetto Policoro Forlì

Cos’è il Progetto Policoro? È un progetto organico della Chiesa italiana che tenta di dare una risposta concreta al problema della disoccupazione in Italia. Policoro, città in provincia di Matera, è il luogo dove si svolse il primo incontro il 14 dicembre del 1995, subito dopo il 3° Convegno Ecclesiale Nazionale tenuto a Palermo. Si vuole «affrontare il problema della disoccupazione giovanile, attivando iniziative di formazione a una nuova cultura del lavoro, promuovendo e sostenendo l’imprenditorialità giovanile e costruendo rapporti di reciprocità e sostegno tra le Chiese del Nord e quelle del Sud, potendo contare sulla fattiva collaborazione di aggregazioni laicali che si ispirano all’insegnamento sociale della Chiesa.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...