FONDO SVILUPPO – per cooperative

http://www.fondosviluppo.coop/fondosviluppo/default.aspx

Sito un po’ particolare ma utile per chi vuole attivare una cooperativa e ha bisogno di un finanziamento. 

Il fondo sviluppo viene finanziato da una quota pari al 3% di tutte le cooperative affiliate a Legacoop e Confcooperative per aiutare a creare nuove start-up di coperative. 

Se volete possiamo contattarli insieme…

Altrimenti vi lascio un po’ di contatti: 

COORDINATORE SILVIA ROSSI

UFFICIO SVILUPPO, ISTRUTTORIA E MONITORAGGIO

    • Responsabile : Silvia Rossi – rossi.si@confcooperative.it
    • Promozione e sviluppo cooperative : Giuseppe Dacontodaconto.g@confcooperative.it

    UFFICIO AFFARI GENERALI, ATTUAZIONE E PROMOZIONE

      • Responsabile : Maria Vittoria Ventura – ventura.v@confcooperative.it

      UFFICIO AMMINISTRAZIONE

        • Responsabile : Stefania Marroni – marroni.s@confcooperative.it
        • Contabilità generale e bilancio : Simona Matarresematarrese.s@confcooperative.it
        • Contabilità fornitori e progetti di promozione : Marta Dolfinidolfini.m@confcooperative.it

        UFFICIO GESTIONE FINANZIAMENTI E CONTENZIOSO

          • Responsabile : Daniela Barbanti – barbanti.d@confcooperative.it

          SEGRETERIA

            • Paola Di Paolo – fondosviluppo@confcooperative.it
            • Veronica Sicilianofondosviluppo@confcooperative.it
             
             
               

             

            Informazioni su Progetto Policoro Forlì

            Cos’è il Progetto Policoro? È un progetto organico della Chiesa italiana che tenta di dare una risposta concreta al problema della disoccupazione in Italia. Policoro, città in provincia di Matera, è il luogo dove si svolse il primo incontro il 14 dicembre del 1995, subito dopo il 3° Convegno Ecclesiale Nazionale tenuto a Palermo. Si vuole «affrontare il problema della disoccupazione giovanile, attivando iniziative di formazione a una nuova cultura del lavoro, promuovendo e sostenendo l’imprenditorialità giovanile e costruendo rapporti di reciprocità e sostegno tra le Chiese del Nord e quelle del Sud, potendo contare sulla fattiva collaborazione di aggregazioni laicali che si ispirano all’insegnamento sociale della Chiesa.
            Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

            Rispondi

            Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

            Logo di WordPress.com

            Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

            Google photo

            Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

            Foto Twitter

            Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

            Foto di Facebook

            Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

            Connessione a %s...