Che tipo di imprenditore sei?

circusragazzo-ufficio

Spesso ci viene da pensare, ma quanti tipi diversi di ragazzi vengono da noi!! ed ognuno ha un’idea specale proprio adatta al suo carattere!

E tu?? che caratteristiche hai??

Qui sotto abbiamo raggruppato 4 categorie… leggile e se vuoi commentale!!

Il costruttore. Ha l’abilità di costruire qualcosa velocemente e anche di innovare. È un leader deciso, sa ciò che deve esser fatto e sa applicare le giuste strategie per spingere il business. Solitamente cerca sempre nuove idee e fatica ad accontentarsi, ed è sempre alla ricerca di nuovi talenti.

L’opportunista. È perfetto nel marketing e nella vendita dei prodotti o servizi: sa fiutare l’opportunità di fare soldi al momento giusto, cavalca l’onda, approfitta delle tendenze ed è attratto da opportunità di business che può sfruttare per creare più denaro e anche rinnovare la propria offerta.

Lo specialista. È molto informato, analitico, relativamente avverso al rischio; misura il successo il base al proprio reddito personale e la sua azienda tende solitamente a crescere abbastanza bene in fase di avvio e in fase di crescita, ma non appena il suo reddito personale arriva agli obiettivi prefissati, potrebbe rallentarsi.

L’innovatore. È quell’imprenditore che ama il suo lavoro, che mette passione in ogni cosa, e che per questo sa cogliere nuove opportunità non appena si presentano. È abile nello scoprire le nuove tendenze di mercato e crea nuove invenzioni e progetti prima degli altri. Non misura il suo successo in base ai soldi, ma in base alla soddisfazione.

Annunci

Informazioni su Progetto Policoro Forlì

Cos’è il Progetto Policoro? È un progetto organico della Chiesa italiana che tenta di dare una risposta concreta al problema della disoccupazione in Italia. Policoro, città in provincia di Matera, è il luogo dove si svolse il primo incontro il 14 dicembre del 1995, subito dopo il 3° Convegno Ecclesiale Nazionale tenuto a Palermo. Si vuole «affrontare il problema della disoccupazione giovanile, attivando iniziative di formazione a una nuova cultura del lavoro, promuovendo e sostenendo l’imprenditorialità giovanile e costruendo rapporti di reciprocità e sostegno tra le Chiese del Nord e quelle del Sud, potendo contare sulla fattiva collaborazione di aggregazioni laicali che si ispirano all’insegnamento sociale della Chiesa.
Immagine | Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...